Associazione Piazza San Marco
chiudi
15 marzo 2017

Alberto Nardi si dimette da Presidente dell’Associazione Piazza San Marco

Nell'assemblea ordinaria dei soci dell’associazione Piazza San Marco svoltasi oggi, Alberto Nardi (in foto) dopo 9 anni di mandato ha rassegnato le dimissioni. Un lungo lavoro con molte soddisfazioni e iniziative riuscite, come quella più famosa dei San Marco Guardians impegnati in difesa del decoro della Piazza San Marco. Proprio la lotta ai venditori abusivi che invadono la Piazza è stato il tema più toccato da Nardi nella sua relazione finale molto applaudita che ha ricordato gli sforzi fatti dall’associazione in questo settore con la necessità di agire operativamente contro questa illegalità diffusa che ha bisogno di interventi concreti e non di continue riunioni. Nardi si è pure soffermato sugli sforzi e spese dell’associazione per le luminarie di Natale e quindi per valorizzare la Piazza e l’area marciana in quel specifico periodo dell’anno, rilanciando così idee concrete per il prossimo Natale come il posizionamento di un grande albero al centro della Piazza e una pista di pattinaggio posta magari in una galleggiante in Bacino. Nardi ha criticato anche le istituzioni non sempre presenti su temi importanti per la città e legati alla lotta al degrado auspicando un rilancio culturale di Venezia. Momentaneamente, la Presidenza dell’associazione è passata al vice presidente Claudio Vernier, ex responsabile del Fai Giovani. Per l’elezione del nuovo Presidente è stato convocato il consiglio direttivo per martedì 21 marzo.