Associazione Piazza San Marco
chiudi
5 maggio 2015

L’associazione ha incontrato la Candidata Sindaco al Comune di Venezia Francesca Zaccariotto

Si è svolta in una saletta al piano superiore dello storico Caffè Quadri in Piazza San Marco, l’incontro fra l’associazione Piazza San Marco e la candidata a Sindaco per le prossime elezioni amministrative di Venezia Francesca Zaccariotto (in foto con il Presidente Nardi). I presenti, circa una ventina, hanno seguito con grande attenzione i punti messi in evidenza dal Presidente dell’associazione Alberto Nardi e che trattavano temi assai noti e che spesso sono stati approfonditi da specifiche news in questo sito web: controllo del turismo e problematiche connesse al “turismo di massa”, legalità e invasione dei venditori abusivi in area marciana, le problematiche dell’acqua alta e il fatto che gran parte dell’area marciana finirà sott'acqua anche con il Sistema Mose operativo, l’utilizzo della Piazza soprattutto in grandi eventi come il Carnevale, la collaborazione fra Comune di Venezia e associazione. La Candidata Zaccariotto ha risposto in modo molto dettagliato e articolato parlando della necessità di introdurre la City pass e pacchetti turistici per limitare il turismo “mordi e fuggi”, trasformare Venezia città a statuto speciale in modo tale che possa autofinanziarsi e non dipendere dallo stato centrale, contrastare il degrado in tutti i modi rivedendo anche il regolamento della polizia municipale per avere una tolleranza zero verso l’illegalità, contrastare puntualmente il commercio abusivo per ottenere buoni risultati come avvenuto a Padova, snellire il personale presente in Comune mandando in prepensionamento almeno il 10% dei dipendenti. La Zaccariotto ha rivendicato la personale professionalità di amministratrice (10 anni Sindaco a San Donà di Piave e 5 anni Presidente della Provincia) rispetto agli altri concorrenti. Ci sono state diverse domande da parte del pubblico soprattutto riguardo il tema della City Pass e della lotta all'abusivismo. L’associazione nei prossimi giorni incontrerà anche gli altri candidati sindaco.