Associazione Piazza San Marco
chiudi
8 settembre 2016

Nuovo blitz contro i venditori abusivi in Piazza San Marco

In queste sere erano tornati numerosi i venditori abusivi di bastoncini per selfie e di grano in Piazza San Marco. Gli esercenti della Piazza avevano denunciato il ripristino di una situazione illegale e di degrado in Piazza soprattutto dopo l’abbandono dell’area marciana a fine turno da parte dei San Marco Guardians. Martedì sera il Comando Generale della Polizia Municipale ha organizzato un terzo blitz a San Marco con numerosi agenti che hanno chiuso tutti i tredici varchi di accesso alla Piazza dopo le 21 e, con una sorta di manovra a tenaglia, hanno circondato i vari venditori abusivi. Tredici venditori bangladesi tra i 25 e 40 anni sono stati multati e identificati. Trecento gli articoli di vario tipo messi in vendita abusivamente in Piazza e, come sottolinea il Gazzettino, trattasi di merce quasi sempre non contraffatta tenuta nascosta nei banchi di frutta e verdura a Rialto, postazioni diventate vere e proprie basi logistiche. Foto Venezia Today